Dati macroeconomici

I dati macroeconomici rappresentano una importante risorsa per ogni trader che voglia far accrescere i propri profitti in modo significativo.

Non tutte le notizie pubblicate nel calendario economico sono però di particolare rilievo, bisogna imparare a fare dei distinguo, non tutte saranno da prendere in considerazione per la propria strategia di trading.

Trading in opzioni binarie con i dati macroeconomici

Dati macroeconomiciSe si desidera utilizzare i dati macroeconomici per fare trading con le opzioni binarie, la prima cosa da fare sarà impostare il time frame, solitamente l’influenza di un dato macroeconomico non va oltre le due ore, pertanto i nostri investimenti dovranno essere limitati all’acquisto di opzioni binarie con scadenza ad 1 ora.

Fatta questa impostazione bisognerà attendere che il dato venga rilasciato e successivamente prendere in considerazione due fattori:

  • Esito del dato;
  • Movimento del mercato;

Può capitare che un dato negativo non susciti la reazione che ci si aspetti. Per questo motivo non dobbiamo investire prima di aver verificato la reazione del mercato con l’esito del dato stesso. Una volta verificata tale reazione potremo investire, seguendo la direzione della tendenza. Se la reazione del mercato è positiva dovremo acquistare (call) in caso contrario vendere (put).

Un domanda che i trader, in particolare se alle prime armi, si pongono di frequente è quanto investire. Non esiste una risposta, ma una generale regola di buon senso. Noi vi invitiamo ad investire su una singola operazione un massimo del 10% del denaro depositato sul vostro conto, ma percentuali ancora inferiori sarebbero preferibili.

La strategia basata sui dati macroeconomici permette di investire più capitale, in quanto la risposta del mercato è in genere coerente con il dato e pertanto prevedibile, ma anche in questo caso gestite sempre con saggezza il vostro denaro e diversificate i vostri investimenti.