Home Social Trading o Copy Trading

Social Trading o Copy Trading

Avete mai sentito parlare di Social Trading o Copy Trading? Se non avete già le idee chiare a riguardo a breve cercheremo di schiarirvele noi di servizidiborsa.it.

I Social Network hanno cambiato il nostro modo di vivere, divertirsi, informarci e soprattutto rapportarci con gli altri. Poco importa che si tratti del vicino di casa, di un amico di infanzia, di nostra zia o di qualcuno conosciuto online, magari attraverso amici di amici. I social hanno cambiato il nostro modo di comunicare, di organizzare eventi, di scambiare informazioni.

C’è chi critica questi trend, chi li vive con entusiasmo, ad ogni modo è innegabile che la tecnologia influisce sempre di più sulle nostre vite.

Uno dei pareri più diffusi sulla tecnologia è che, se ben usata, possa semplificarci la vita. Noi di servizidiborsa.it condividiamo questa lettura.

I social network, così come altre piattaforme web, non sono buone o cattive, dipende da come vengono utilizzate. Rappresentano però una risorsa potenzialmente molto utile e preziosa, per ampliare le nostre relazioni e dare risposta alla nostra curiosità.

C’è chi su Facebook si limita a guardare foto di gattini, chi invece ci lavora o lo usa per mantenere contatti con amici lontani o colleghi. Le infrastrutture sono importanti, ma lo è molto di più l’uso che ne facciamo.

Anche il trading online è diventato social. Non solo fare trading da casa, magari dal proprio smartphone, ha reso l’accesso ai mercati molto più democratico, ma la continua evoluzione tecnologica ha sposato dinamiche social, anche all’interno di alcune delle più note piattaforme per il trading.

Cosa significa quindi nello specifico social trading e perché questo viene anche chiamato copy trading. Andiamo per passi. Forse, se siete tra gli entusiasti dei social, appartenete a quella categoria di persone che condivide spesso (e volentieri) pezzi di vita online magari vi sarà capitato di far sapere ai vostri amici quando avete chiuso con successo un’operazione di cui andavate particolarmente fieri.

In genere sui social si condividono prevalentemente i propri successi. Alcuni siti di trading hanno mosso in questo modo i primi passi nell’era dei social, permettendo la funzione “share” (condividi) ai loro utenti, così che potessero “bullarsi” dei loro successi con i loro contatti su Facebook o Twitter.

Il passo successivo è stato quasi naturale. Se le persone condividono le loro scelte di trading online, perché non trasformare questo in uno strumento utile ai meno esperti.

Se si individua un trader bravo e profittevole, perché non imitarlo (da qui copy trading). Oggi diverse piattaforme consentono di operare in modo automatico (o semi automatico) copiando le posizioni aperte da trader professionisti o comunque più abili ed esperti di noi.

Come ovvio questo non può in nessun modo dare garanzie di successo, si copiano le scelte giuste, ma anche quelle che si rivelano sbagliate. Molto importante è, come è facile capire, scegliere solo i trader migliori, in grado di guadagnare in modo il più possibile costante nel medio e lungo periodo.

Per chi copia sarà sempre possibile investire “in scala” rispetto al trader, in base alla propria disponibilità e profilo di rischio. Allo stesso modo sarà sempre possibile chiudere anticipatamente una posizione e decidere se smettere di seguire/copiare uno o più trader, aggiornando di continuo il proprio portfolio.

Naturalmente le migliori piattaforme permettono di visualizzare statistiche, classifiche dei trader e altri dati utili al compimento delle proprie scelte.

Il nostro consiglio comunque è quello di non limitarsi a copiare, ma di cercare di imparare da questa attività, così da affiancare a posizioni copiate altre piazzate in autonomia e diversificare le proprie scelte e potenziali entrate.

Vantaggi del social trading

I principali vantaggi dell’investimento del social trading, sono:

  • Permette di ottenere profitti anche ai trader meno esperti;
  • Da la possibilità di apprendere le basi del trading online in modo facile, dinamico e profittevole;
  • Sprona a migliorarsi;
  • Si tratta di un servizio facile da utilizzare.

Svantaggi del social trading

I principali aspetti negativi di investire con il social trading, possono essere:

  • Può far nascere una mentalità sbagliata nei traderinesperti spingendoli a credere che fare trading online sia una sorta di gioco;
  • Individuare chi seguire e copiare non sempre è facile.

Bisogna sempre valutare molto bene cosa vogliamo fare, mai basarsi come unico parametro di scelta sul numero di “copiatori” e/o follower che un trader possiede;